CinemaFestival di Venezia

VENEZIA 78: IL SORPRENDENTE ROMANZO DI SALVATORE ESPOSITO ARRIVA ALLA MOSTRA DEL CINEMA

0
Venezia 78 - Lo Sciamano

VENEZIA 78: IL SORPRENDENTE ROMANZO DI SALVATORE ESPOSITO ARRIVA ALLA MOSTRA DEL CINEMA

 8 AGOSTO 2021 ALLE ORE 18.00 SALVATORE ESPOSITO PRESENTA LO SCIAMANO


Edito da Sperling & Kupfer; pp. 320; 17,90 euro
IN LIBRERIA DAL 15 GIUGNO E IN TUTTI GLI STORE ONLINE

L’8 agosto alle ore 18.00 presso la Hollywood Celebrities Lounge del Lido di Venezia (di fronte l’Hotel Excelsior), l’attore Salvatore Esposito presenterà alla stampa il suo primo romanzo “LO SCIAMANO” edito da Sperling & Kupfer.

 

Salvatore Esposito, il nuovo volto internazionale del cinema italiano e protagonista di Gomorra – La serie, esordisce alla narrativa con un thriller

avvincente: una lenta discesa dentro un’oscura spirale di orrore, superstizione e culti iniziatici.

 Christian Costa è un profiler, esperto di delitti rituali. Interpol, FBI, Scotland Yard: non c’è dipartimento investigativo o sezione Omicidi nei cui uffici non si sia evocato almeno una volta il suo nome. Lo Sciamano. È così che tutti lo chiamano per via della sua poco ortodossa metodologia sulla scena del crimine e della sua sbalorditiva percentuale di successo nelle indagini. Un’infallibilità che spesso fa chiudere un occhio sulla ruvidezza dei suoi modi, sulla scontrosità del giovane cresciuto in orfanotrofio, sui silenzi ostinati dell’uomo che si è lasciato alle spalle un passato fatto di dolore e domande rimaste senza risposta.

Almeno fino al giorno in cui il corpo di una donna riaffiora tra le onde al largo di Ostia e quello di un’altra, seviziata a morte, viene ritrovato in un’antica villa di Chiaia, a Napoli, dando il la a un’indagine che costringerà Costa a inseguire la verità tra le ombre di oscuri culti iniziatici, e a fare definitivamente i conti con il mistero insoluto che si annida nella sua stessa nascita.

Salvatore Esposito, il nuovo volto internazionale del cinema italiano, esordisce nella scrittura di genere trascinando il lettore in una cupa spirale di orrore, sulle orme di un mindhunter contemporaneo difficile da dimenticare.

Foto @Luke Fontana

Salvatore Esposito è nato a Mugnano di Napoli nel 1986. Nel 2013 si trasferisce a Roma e viene scelto per interpretare Gennaro Savastano in Gomorra – La serie, che diventa un successo internazionale e una delle produzioni italiane più premiate e distribuite di sempre. Parallelamente alle cinque stagioni della saga criminale televisiva, è nel cast dei film Lo chiamavano Jeeg Robot (2015), Zeta – Una storia hip-hop (2016), Veleno (2017), Puoi baciare lo sposo (2018),

L’immortale (2019), L’eroe (2019) e Spaccapietre (2020). Nel 2020 debutta in una produzione americana come co-protagonista della quarta stagione della pluripremiata Fargo, antologia televisiva ispirata ai film dei fratelli Cohen. Lo Sciamano è il suo primo romanzo.

Monica Setta, compleanno glamour in Puglia per la conduttrice

Previous article

Experience Dance Company, grande show a Grosseto per la compagnia di Matteo Addino

Next article

You may also like

Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in Cinema