Senza categoria

Linea Verde, su Rai 1 il 6 giugno alla scoperta dell’isola d’Elba tra storia e natura

0

Nel 1821, esattamente 200 anni fa, moriva Napoleone Bonaparte, l’uomo che come pochi altri riuscì a cambiare la storia europea e la cui memoria, ancora oggi, suscita riflessioni e dibattiti.

Anche “Linea Verde”, nella puntata in onda il 6 giugno alle ore 12.20 su Rai1, si muoverà sulle tracce di Napoleone in due territori molto importanti per la storia di Napoleone e dell’Italia. A Roma, presso i Mercati di Traiano, Ingrid Muccitelli racconterà tutte le fascinazioni che Napoleone subì nei confronti dell’antichità classica e dell’impero romano; poi Beppe Convertini, dall’isola d’Elba, guiderà il pubblico tra scenari indimenticabili, aziende agricole, e percorsi storico-culturali.

Napoleone, in esilio, sbarcò a Portoferraio il 4 maggio del 1814 e vi rimase per dieci mesi. Un tempo sufficiente a cambiare per sempre la vita degli isolani. Costruì dimore e giardini, si interessò di ingegneria, di estrazione mineraria, di viticoltura. Qui la sua presenza ha alimentato storie e leggende, ha ispirato libri e film. “LineaVerde” seguirà il mito napoleonico come chiave per l’esplorazione dell’isola e dei suoi tesori. L’isola d’Elba, infatti, è anche uno scrigno di bellezza, di biodiversità e di tradizioni enogastronomiche.

Si parlerà di vino, di cioccolatini da record, di meravigliosi orti e dei loro frutti come fragole e carciofi, e si percorrerà la costa in canoa per raggiungere le antiche miniere.

Peppone incontrerà gli asini amiatini che da tanto tempo vivono all’Elba e farà la conoscenza di uno chef e dei suoi preziosi ingredienti isolani.

Da non perdere le ricostruzioni storiche in costume d’epoca e le gesta di un apicoltore molto particolare.

 

Esce il nuovo disco del Collettivo Mario Rossi

Previous article

“No Filter”: il singolo di Holy 420 estratto dal nuovo album

Next article

You may also like

Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *