Primo PianoTelevisione

Ballando con le Stelle, Arisa e la vittoria rubata nelle buste

0

Ballando con le Stelle si è dimostrato ancora una volta il programma principe del sabato sera italiano. Milly Carlucci ha stupito ancora una volta portando un cast con grandi storie umane, ma soprattutto con personalità in grado di mettere in scena l’arte nel modo più variegato. I concorrenti sono tutti cresciuti raggiungendo un livello davvero alto in alcuni casi, su tutti Morgan e Sabrina Salerno che hanno ballato una finale ad altissimi livelli. Con loro, ma non era una sorpresa, ha spiccato su tutti Bianca Gascoigne con Simone Di Pasquale di un altro livello rispetto a tutti gli altri che avrebbero meritato a mani basse la vittoria così come sottolineato dal pubblico social e dalla giuria.

Nel ring finale, dove Arisa era arrivata tra le polemiche ma eletta dal popolo della rete e dalla coppia Lucarelli/Mariotto nonostante Morgan e Alessandra Tripoli avessero incantato, è accaduto qualcosa che merita di essere sottolineato: a sorpresa Bianca e Simone avevano quasi 20 mila punti di vantaggio su tutti i social rispetto ad Arisa, abbandonata anche dal pubblico dinanzi all’obiettiva superiorità della figlia dell’ex campione della Lazio. A questo punto si sente la voce di Fabio Canino  fuori campo sottolineare: “Bianca è in grande vantaggio”. A quel punto il voto segreto annunciato da Milly ribalta tutti in modo incredibile: Arisa e Vito Coppola vincono 51 % a 49% scatenando immediatamente lo sconcerto sui social. Anche se tutta la giuria tranne Carolyn Smith, che sicuramente ha votato Bianca come aveva ampiamente fatto intendere, avesse votato per Arisa questo risultato è davvero improbabile.

Una delle edizioni migliori e con un livello davvero alto messo in campo dai concorrenti e maestri si chiude  dunque tra i sospetti che tutto fosse già scritto, com Arisa a promuovere l’album e strappare una vittoria tra le più immeritate nella storia del programma. Anche negli scorsi anni c’erano state delle polemiche che sono il sale della tv, ma mai come quest’anno sembra che in quelle buste chiuse e secretate sia accaduto qualcosa che non fa onore a Ballando con le Stelle. Sperando di vedere magari la coppia Lucarelli/Mariotto a casa l’anno prossimo con un Simone Di Pasquale in giuria, per buona pace di social e rotocalchi che avrebbero molta meno carne al fuoco da commentare ma con la certezza che a vincere sarebbe la qualità.

Cinemagia Awards 2021, tra i premiati Sergio Castellitto, Raoul Bova e Dimitri Cocciuti di “Drag Race Italia”

Previous article

“Di ponti e di mondi” è il nuovo singolo di EL V feat. Awa Fall

Next article

You may also like

Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in Primo Piano